sabato, 6, Giugno, 2020

ARNAS e Bambini

Nei reparti di Pronto Soccorso, insieme agli interventi per la rianimazione e la stabilizzazione del paziente critico, viene garantito il primo inquadramento clinico, l'effettuazione dei primi accertamenti diagnostici strumentali e di laboratorio. I reparti di Pronto Soccorso operano in stretta collaborazione con il Servizio di Emergenza Territoriale 118.

Aggiornato al:

Autore:

Categoria:

IL PRONTO SOCCORSO

Le prestazioni di emergenza-urgenza sanitaria, medica e chirurgica e di osservazione breve sono eseguite presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico e dell’Ospedale pediatrico Di Cristina.

Nei reparti di Pronto Soccorso, insieme agli interventi per la rianimazione e la stabilizzazione del paziente critico, viene garantito il primo inquadramento clinico, l’effettuazione dei primi accertamenti diagnostici strumentali e di laboratorio.
I reparti di Pronto Soccorso operano in stretta collaborazione con il Servizio di Emergenza Territoriale 118.

DOVE SI TROVA

OSPEDALE CIVICO

Padiglione 8, piano terra. Entrata da via Tricomi. Per informazioni telefonare al numero 091 6665517 – 6665522. E-mail: accettazione@arnascivico.it

OSPEDALE DI CRISTINA

Padiglione Centrale, piano terra. Per informazioni telefonare al numero 091 6666028 – 6666153

COME SI ACCEDE

All’ingresso l’utente viene accolto dal personale infermieristico che si occupa dell’identificazione e della valutazione dei sintomi, attribuendo un codice di priorità (codice di triage) che determina l’attesa prima della visita del medico. L’accesso al Pronto Soccorso, infatti, non segue soltanto l’ordine di arrivo ma dipende dalla gravità della condizione dell’utente e dall’urgenza d’intervento, stabilite dalla prima valutazione del personale di triage.
Il codice di priorità può essere modificato nel caso in cui la condizione dell’utente peggiori significativamente. Al termine della visita sarà comunque il medico a confermare o modificare il codice di priorità precedentemente attribuito, stabilendo se l’utente debba pagare o meno la quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket).
Si consiglia di portare con sé un documento d’identità e la tessera sanitaria.

Pronto Soccorso – Accessi in tempo reale

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Rimani sempre aggiornato, seguici...

304FansMi piace
Redazione
Redazione
Curarsi a Palermo il Portale di Salute e Sanità della città di Palermo La tua salute in un click

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare...

Virus Cinese: cosa sappiamo e come difenderci

24 gennaio 2020 C’è tanta apprensione nel mondo per il diffondersi del contagio di questo virus che ha già colpito in Cina più di 1400...

Celiachia: come scoprirla e come curarla

Celiachia: istruzioni per l’uso La malattia celiaca (MC), o celiachia, è una malattia autoimmune che si innesca nel momento in cui un soggetto, geneticamente predisposto,...

Salute e benessere, tra informazione e disinformazione: a chi credere?

Mia suocera ogni tanto mi informa allarmata: “Hai sentito? Quel prodotto è cancerogeno” oppure "Quel cibo fa abbassare il colesterolo” o ancora che "bere...

Che cosa è il Kuzu?

Che cosa è il kuzu?  E’ semplicemente un amido facilmente digeribile, estratto dalle radice di una pianta rampicante che cresce in modo particolare in Giappone. ...

L’impianto di Loop Recorder

Caro Saverio, dopo diversi episodi di svenimento, mi è stato consigliato di mettere un Loop Recorder. Il dottore mi ha spiegato di cosa si...

Caldo, come evitare malesseri

Una corretta prevenzione e un adeguato stile di vita sono il primo passo fondamentale per contrastare il caldo estivo che ci accompagna fino alla...

La rinite allergica

La rinite allergica è un disturbo abbastanza diffuso, fastidioso per chi ne soffre e dispendioso in termini di spesa sanitaria. Il medico specialista allergologo formula una...

Come tornare in forma: al meglio della tua condizione!

La vita è quella cosa che ci accade mentre siamo occupati a fare altro. Troppo spesso invece le cose accadono senza che ne siamo consapevoli....