venerdì, 18, Settembre, 2020

Cervello – Villa Sofia

Aggiornato al:

Autore:

Categoria:

IL PRONTO SOCCORSO

Le prestazioni di emergenza-urgenza sanitaria, medica e chirurgica e di osservazione breve sono eseguite presso il Pronto Soccorso di Villa Sofia e dell’Ospedale Cervello compreso il pronto soccorso pediatrico .

Nei reparti di Pronto Soccorso, insieme agli interventi per la rianimazione e la stabilizzazione del paziente critico, viene garantito il primo inquadramento clinico, l’effettuazione dei primi accertamenti diagnostici strumentali e di laboratorio.
I reparti di Pronto Soccorso operano in stretta collaborazione con il Servizio di Emergenza Territoriale 118.

DOVE SI TROVA

OSPEDALE Cervello con Polo Pediatrico

via Trabucco 180, 90146 Palermo

OSPEDALE villa Sofia con CTO

Piazza Salerno 1, 90146 Palermo

COME SI ACCEDE

All’ingresso l’utente viene accolto dal personale infermieristico che si occupa dell’identificazione e della valutazione dei sintomi, attribuendo un codice di priorità (codice di triage) che determina l’attesa prima della visita del medico. L’accesso al Pronto Soccorso, infatti, non segue soltanto l’ordine di arrivo ma dipende dalla gravità della condizione dell’utente e dall’urgenza d’intervento, stabilite dalla prima valutazione del personale di triage.
Il codice di priorità può essere modificato nel caso in cui la condizione dell’utente peggiori significativamente. Al termine della visita sarà comunque il medico a confermare o modificare il codice di priorità precedentemente attribuito, stabilendo se l’utente debba pagare o meno la quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket).
Si consiglia di portare con sé un documento d’identità e la tessera sanitaria.

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Rimani sempre aggiornato, seguici...

310FansMi piace
Redazione
Redazione
Curarsi a Palermo il Portale di Salute e Sanità della città di Palermo La tua salute in un click

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare...

Colonscopia: quando eseguirla e perché

La colonscopia è un esame endoscopico eseguito per diagnosticare disturbi a carico del colon e, laddove possibile, trattarne alcuni senza ricorrere alla chirurgia tradizionale. Una...

Vivere con la sindrome di Brugada

Se hai avuto diagnosticata la sindrome di Brugada o si sospetta che tu o un tuo familiare la abbia, capisco che sarai nella confusione...

Si può vivere la coppia senza il sesso?

Un'indagine della Federazione europea di sessuologia svela una notizia curiosa: il 40 per cento delle coppie sta insieme senza fare sesso. La coppia è un...

Lavare i denti: istruzioni per non fare errori

Lavare i denti previene la carie, i disturbi gengivali e limita il deposito di placca batterica e tartaro sullo smalto dentale che a lungo...

L’emicrania e la sua genesi

L’emicrania è una patologia neurologica cronica caratterizzata da ricorrenti cefalee (volgarmente chiamati “mal di testa”), che può andare da moderato a grave, spesso associandosi...

Le regole dell’attrazione: alla ricerca del partner ideale

Le ragioni che spingono le persone ad entrare in relazione sono davvero tantissime come insegna l’esperienza. Certamente se vivessimo solo al chiuso della nostra...

Gli allarmi nei defibrillatori impiantabili

I moderni defibrillatori impiantabili svolgono la maggior parte delle loro funzioni in modo automatico. Percepiscono l'attività cardiaca, battito a battito, pronti ad intervenire se...

La cardioversione elettrica

La Cardioversione Elettrica è una manovra strumentale eseguita con il defibrillatore. In casi di urgenza, in occasione di arresti cardiaci da fibrillazione ventricolare, può essere necessario eseguirla...