martedì, 14, Luglio, 2020

La spalla dolorosa, che cos’è e come si cura

Sicuramente svegliarsi una mattina con un forte dolore alla spalla non è tanto bello. Tanto meno non sapere come posizionarsi, visto che ogni movimento provoca dolore, sia in forma statica sdraiato supino, che in forma dinamica cercando di muovere il braccio.

Aggiornato al:

Autore:

Categoria:

Spalla dolorosa
E’ una sindrome che si manifesta con dolore a riposo e/o ai movimento, limitazione funzionale ed irradiazione dolorosa  al 3° medio del braccio.
La letteratura in  ortopedia individua 5 cause tra le più significative:

  1. Periartrite di spalla (con o senza calcificazioni)
  2. Lesioni dei tendini della cuffia dei rotatori
  3. Sindrome da conflitto
  4. Capsulite adesiva (spalla congelata)
  5. Artropatia gleno-omerale (omartrosi)

Oggi è possibile risolvere queste patologie con tecniche di “allineamento frizionato” (movimenti articolari passivi, variazione emodinamiche  e pressioni periarticolari selettive e progressive).
Questa nuova terapia denominata “allineamento frizionato”  consiste in manovre combinate di rotazioni e pressioni accompagnate da frizionamenti idonei a richiamare sangue sulla spalla fino al ripristino dell’equilibrio dinamico e funzionale dell’articolazione.
L’allineamento frizionato ha le stesse indicazioni terapeutiche dell’intervento, viene eseguito da Medico Ortopedico, prevede n. 6 sedute ambulatoriali e  non va ripetuto nel tempo.
Eliminata la causa, finisce il dolore e la spalla riprende la sua normale motilità.                                                                                                                                                      L’allineamento frizionato è indicato nelle seguenti patologie: periartrite calcifica, calcificazione tendine sovraspinato, sindrome da conflitto, lesioni dei tendini della cuffia dei rotatori, lesioni del sovraspinato, conflitto, rottura del sovraspinato e/o della cuffia, artropatia degenerativa della spalla.

L’allineamento frizionato non è utile nelle lievi artralgie di spalla e nelle cervicobrachialgie.

Caratteristiche:

  • E’ indolore            
  • Competenza: viene eseguito dal Medico specialista in Ortopedia ed in Fisiatria o dal Fisioterapista
  • Durata: ogni seduta ha una durata  di 10–15 minuti,
  • Frequenza: si esegue a giorni alterni (o intervallati di 2 giorni)
  • Numero di sedute: n. 6 sedute in totale (non va ripetuto nel tempo).

Dott. Michele Stanzione
Fisioterapista
Riability Fisioterapia 

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Rimani sempre aggiornato, seguici...

306FansMi piace

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare...

Tatuaggi e Risonanza Magnetica: si può?

Farsi tatuare è ormai diventata una moda consolidata: basta vedere i calciatori che sono praticamente “mappati” in tutte le parti scoperte del loro corpo....

I cibi che proteggono dal cancro

Il cancro è una malattia genetica ad eziologia multifattoriale risultante dall’interazione tra fattori genetici e fattori ambientali quali: stile di vita scorretto e agenti...

Salute e benessere, tra informazione e disinformazione: a chi credere?

Mia suocera ogni tanto mi informa allarmata: “Hai sentito? Quel prodotto è cancerogeno” oppure "Quel cibo fa abbassare il colesterolo” o ancora che "bere...

Il Nordic Walking

Sapete che cos’è il Nordic Walking? E’ un cammino (Camminata nordica) a cadenza sostenuta, regolare,  che simula la tecnica di avanzamento diagonale dello sci, con l’impiego...

Le allergie: sintomi, cause e cure

Le allergie sembra siano aumentate di gran lunga negli ultimi anni. Riconoscerne i sintomi può certamente aiutare a capire la causa e le cure...

Il nuoto, sport per tutte le età

Nuotare è un esercizio aerobico, impegna quasi tutti i muscoli del corpo in maniera globale e funzionale, senza sovraccaricare nessuna parte specifica, perché il...

Ipertrofia prostatica benigna (IPB): se la conosci la curi meglio!

L’ipertrofia (o iperplasia) prostatica benigna (IPB) si manifesta con un ingrossamento della prostata, una piccola ghiandola, presente solo negli uomini, e che serve a...

Psicologia: quali terapie?

Il termine “creativo”, rimanda alla funzionalità dell’emisfero destro, sollecitato nel momento in cui ogni soggetto si trova, nella comprensione e decodifica della realtà, a...