mercoledì, 2, Dicembre, 2020

La rinite allergica

Aggiornato al:

Autore:

Categoria:

La rinite allergica è un disturbo abbastanza diffuso, fastidioso per chi ne soffre e dispendioso in termini di spesa sanitaria. Il medico specialista allergologo formula una diagnosi di rinite allergica se è in grado di circoscrivere i sintomi che presenta un soggetto, in particolare congestione nasale (cioè “naso chiuso”), russamento e prurito, a un’allergia. Quando la diagnosi non è certa oppure quando è necessario determinare con sicurezza quale sia l’allergene, il medico allergologo può prescrivere una valutazione delle “immunoglobuline E” nel sangue denominata RAST o prove cutanee come il Prick Test. Inoltre, in soggetti con rinite allergica, va verificata la presenza di altre malattie concomitanti e spesso associate, come ad esempio l’asma, la dermatite atopica e la congiuntivite, o disturbi della respirazione durante il sonno.

Tra i farmaci raccomandati  vi sono i corticosteroidi somministrati per via nasale, nei casi in cui i sintomi diminuiscono la qualità di vita, e gli antistaminici, quando la rinite allergica si accompagna a disturbi respiratori e a prurito.

Nel caso in cui il soggetto non tragga beneficio dall’uso di un singolo farmaco, il medico allergologo potrà prendere in considerazione l’ipotesi di associare più farmaci. Se non si ottengono miglioramenti con la terapia tradizionale, al malato va proposto l’impiego dell’immunoterapia specifica, se disponibile per il tipo di allergene che provoca la rinite.

Dott.ssa C. Uasuf
Allergologa

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Rimani sempre aggiornato, seguici...

309FansMi piace

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare...

Si può vivere la coppia senza il sesso?

Un'indagine della Federazione europea di sessuologia svela una notizia curiosa: il 40 per cento delle coppie sta insieme senza fare sesso. La coppia è un...

Come disintossicarsi in maniera naturale: acqua, zenzero e limone, benefici e proprietà

Fresca, drenante, disintossicante, una bibita fatta da acqua, zenzero e limone è un'ottima ricetta per la salute. Zenzero e Limone: scopriamo insieme alcune delle loro proprietà Lo...

Esofagite da reflusso gastrico

Salve dottore, sono Vincenza ed ho 31 anni. Le volevo chiedere di un problema che mi assilla da un pò di mesi. Sento spesso, a volte...

Ablazione transcatetere (ATC)

L'ablazione transcatetere, chiamata ATC, è una procedura che si mette in atto per eliminare definitivamente numerose aritmie cardiache che oltre a costringere chi ne...

I poteri delle spezie

La natura ci offre sempre un’ottima soluzione per la cura e la salvaguardia della nostra salute. Alcune spezie, per esempio, oltre che ad insaporire e profumare i...

Dimagrire correndo

Secondo quanto scoperto da un gruppo di ricercatori danesi , se si vuole dimagrire, bastano solo mezz’ora di corsa, di cyclette o semplicemente di...

Hai mai letto cosa mangi? L’importanza delle etichette alimentari

L’etichetta alimentare è la carta d’identità di un alimento con la quale il consumatore attento può fare scelte consapevoli. In essa infatti, troviamo informazioni...

“Mal di cuore”: la sindrome di Tako-Tsubo

Si chiama cardiomiopatia Tako-Tsubo ed è un disturbo frequentemente correlato a stress psicofisico tanto da essere conosciuta come "sindrome da crepacuore". Caratterizzata dalla disfunzione...