martedì, 8, Settembre, 2020

Dolore alla schiena: Cause e Terapia

Aggiornato al:

Autore:

Categoria:

Il mal di schiena, più correttamente definito lombalgia, è un dolore che colpisce il tratto lombare (basso) della colonna vertebrale. Si può localizzare all’altezza della vita con una sensazione di dolore maggiore da un lato piuttosto che dall’altro, oppure irradiarsi ai glutei o anche lungo tutta o una porzione di gamba in questo caso si parla di lombo-sciatalgia. Si può manifestare in forma acuta o cronica: la lombalgia acuta dura una decina di giorni ed è  dovuta ad una lesione delle strutture che compongono la colonna vertebrale. Nella lombalgia cronica avvengono altri problemi per cui la colonna perde il suo delicato   equilibrio e dunque si trova in uno stato di sofferenza permanente.

Cause 
La lombalgia acuta nasce  o per uno sforzo improvviso e di una certa entità che la colonna non riesce ad assorbire correttamente (colpo della strega), o per un accumulo di piccoli sforzi che finiscono per sovraccaricarla.
Terapia
Se – come probabile – l’esame clinico non rivela alcuna causa grave, il medico prescriverà un ciclo di fisioterapia (tecar,Laser yag,ionoforesi) abbinato a riposo in fase acuta. Una volta risolta la sintomatologia dolorosa, verrà consigliato di praticare una attività fisica regolare.
Quindi affidatevi al  Fisioterapista

Dott. Michele Stanzione
Fisioterapista

www.riability.it

Immagine riability

 

Lo studio di Fisioterapia Riability
ha sede a Palermo in Via Federico Ferrari Orsi, 65
tel +39 091 393976

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Rimani sempre aggiornato, seguici...

309FansMi piace

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare...

Gli anticoagulanti orali nella Fibrillazione atriale: domande e risposte

Buongiorno, a mia madre, 73 anni, è stata consigliata una terapia anticoagulante orale, dopo che siamo stati al Pronto soccorso per una fibrillazione atriale...

Tatuaggi e Risonanza Magnetica: si può?

Farsi tatuare è ormai diventata una moda consolidata: basta vedere i calciatori che sono praticamente “mappati” in tutte le parti scoperte del loro corpo....

Cattiva digestione, sintomi cause e consigli alimentari

Mal di stomaco, senso di pesantezza, fitte e dolori addominali, sono solo alcuni dei sintomi che caratterizzano la fastidiosa dispepsia ovvero la cattiva digestione....

Un metodo infallibile per dimagrire (senza dieta e gratis!)

La strategia che qui voglio proporvi non è una dieta e non prevede la scelta di alimenti particolari o selezionati, è semplicemente la presa...

Rischi durante l’impianto di un pacemaker o defibrillatore

Trattandosi di un intervento chirurgico, anche l’impianto di un pacemaker o di un defibrillatore comporta alcuni rischi. Sono molto rari e quasi tutti si...

La spalla dolorosa, che cos’è e come si cura

Spalla dolorosa E’ una sindrome che si manifesta con dolore a riposo e/o ai movimento, limitazione funzionale ed irradiazione dolorosa  al 3° medio del braccio. La letteratura...

La fibrillazione atriale: quello che c’è da sapere per gestirla al meglio

Che cosa è la fibrillazione atriale? Nel cuore ogni impulso viene generato in un punto ben preciso dell’atrio destro chiamato nodo del seno, un gruppo...

La mela chiodata, un rimedio naturale contro la carenza di ferro

Sono molte le persone che per ragioni diverse soffrono di carenza di ferro. I sintomi più classici sono il senso di stanchezza, debolezza, pallore,...