venerdì, 4, Dicembre, 2020

Come e dove curarsi a Palermo

Aggiornato al:

Autore:

Categoria:

    Contrariamente a quello che comunemente si pensa, Palermo offre diverse opportunità per la salute dei cittadini e per la maggior parte delle patologie non è necessario ricorrere a viaggi e spostamenti in altre città d’Italia o tanto meno all’estero. Per curarsi a Palermo in maniera adeguata, gli ospedali della città coprono praticamente tutti i servizi indispensabili. Certamente si può migliorare e le strutture sanitarie cercano di allinearsi agli standard internazionali offrendo percorsi terapeutici adeguati. Molte strutture sono purtroppo ancora carenti e vecchie, però, nonostante la spending review che impone tagli alle spese sanitarie, le attrezzature sono comunque all’avanguardia e assicurano standard terapeutici all’altezza.

     I percorsi diagnostici e le strategie terapeutiche, inoltre, seguono delle linee guida internazionali e non sono affidati alle libere scelte dei singoli operatori. In pratica per patologie e sintomatologie simili, gli esami diagnostici e le terapie mediche adottate saranno le stesse a Palermo come a Milano o Parigi o dovunque esista un presidio medico.
medicoGli operatori sanitari, medici, infermieri e tecnici, sono per la maggior parte professionisti seri e capaci e vengono costantemente aggiornati secondo i parametri che la stessa legge sanitaria impone per tutte le categorie.
Dunque possiamo affidarci tranquillamente ai nostri medici e ai nostri ospedali per ricevere le cure adeguate ai nostri problemi di salute.
Ancora si farà e per questo siamo molto fiduciosi che le cose cambieranno sempre in meglio.
Il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) offre per tutti i cittadini le cure e l’assistenza completamente gratuita, compresi i ricoveri ospedalieri, gli interventi chirurgici e gli esami diagnostici. Per quest’ultimi si corrisponde un ticket che varia a seconda dell’esame e della situazione reddituale dell’utente.
L’unico punto critico, che coinvolge comunque tutta la Sanità nazionale, restano i tempi di attesa che ancora, per certi esami, risultano troppo lunghi e costringono talvolta al ricorso a prestazioni a pagamento.

     Per facilitare i percorsi che permettano la prenotazione di visite mediche ed esami diagnostici, il nostro portale offre un Servizio che indica il più facilmente possibile dove e come potere prenotare un esame o una visita medica gratuita (con la richiesta del medico curante) a Palermo e nella Provincia:
 → Come prenotare una visita medica.
Utenti OspedalieriNel Portale “Curarsi” troverete tutti gli indirizzi:

Insomma tutto ciò che può servire per assicurare l’assistenza sanitaria ai cittadini.
Per informazioni incomplete, aggiustamenti, problemi ai link e aggiornamenti, contattateci → QUI (palermoviva Contatti)

Per facilitare le vostre prenotazioni potete cliccare → QUI (modalità di prenotazione di esami e visite nei maggiori ospedali palermitani).

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Rimani sempre aggiornato, seguici...

309FansMi piace
Saverio Schirò
Saverio Schirò
Infermiere esperto in Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione, curatore del Sito.

Ti potrebbero interessare...

Strategie per combattere l’Emicrania

Può essere un vero e proprio tormento. Colpisce oltre sei milioni di italiani e compare soprattutto tra i 15 e i 55 anni, manifestandosi...

Un piccolo rigonfiamento sulla palpebra: calazio o orzaiolo?

Ti sei svegliato ed hai notato una piccolo rigonfiamento sulla palpebra o una piccola tumefazione all’esterno che corrisponde a puntina all’interno della rima palpebrale?...

Il prurito, cause e rimedi

Il prurito e chi non lo conosce? Quella sgradevole sensazione cutanea che induce a grattarsi con insistenza a volte insopportabile. Dal punto di vista...

Attività fisica essenziale per la salute

RACCOMANDAZIONI DELL’OMS SU ATTIVITÀ FISICA E SALUTE Sul fatto che l'attività fisica faccia bene siamo tutti d'accordo. Tuttavia bisogna registrare, secondo i dati dell'OMS (Organizzazione...

Come calcolare il Peso Ideale?

Calcolare il peso ideale di ciascuno di noi è un'impresa alquanto difficile perché entrano in gioco numerose variabili. Il tipo, longilineo o brevilineo; la...

Il pacemaker senza fili: tutto quello che c’è da sapere

Da qualche anno è stato progettato, messo in commercio ed impiantato un pacemaker senza fili. Non si impianta sotto la pelle ma direttamente all'interno...

Il Tilt Test: a cosa serve e come si esegue

Caro Saverio, sono un po’ preoccupata: mio figlio è svenuto a scuola, e non è la prima volta. Abbiamo fatto indagini che non hanno accertato...

Più sani con la vitamina C: cosa dobbiamo sapere?

A sentire alcune persone, assumere ogni giorno una certa dose extra di vitamina C aiuterebbe l’organismo a combattere non solo le malattie da raffreddamento,...