E’ stato dimostrato: lo stress riduce la vita!

E fa invecchiare anzitempo!

Lo dicono tutti: “stai male? È colpa dello stress”. Magari ci sorridiamo un po’ perché in fondo pensiamo che non sia del tutto vero. E invece è verissimo! Lo stress riduce la vita! E fa invecchiare anzitempo! Lo ha dimostrato una ricerca della University of California, di alcuni anni fa. Uno studio sullo stress cronico ed i suoi effetti sulla salute e sull’invecchiamento cellulare.

Lo stress influirebbe sulla produzione di un enzima, la telomerasi, con una diminuizione della sua attività. Ma a cosa serve questo enzima? Per capirlo dobbiamo parlare di cellule, DNA e telomeri. Niente paura, cercherò di spiegarlo in modo semplice.
Il nostro corpo, come tutti sanno, è composto da un numero enorme di cellule, differenziate a seconda di quale organo vanno a formare. Ovviamente le cellule non durano in eterno, col tempo si deteriorano, si logorano, specialmente quelle della pelle, dei tessuti vascolari, delle ossa… . Ecco perché si invecchia e ci si ammala.
Fin quando si è giovani, il nostro organismo provvede a formare nuove cellule grazie al DNA che riesce a fornire le informazioni corrette per farle replicare. In questo meccanismo entrano in gioco i telomeri, che sono la parte terminale dei cromosomi e servono a proteggerli durante la fase di duplicazione. Questo meccanismo viene attivato appunto dalla DNA-telomerasi la cui riduzione prima e assenza dopo, causa invecchiamento cellulare per l’accorciamento dei telomeri.
Che questo avvenga è assolutamente naturale, ma con i tempi giusti.
Lo studio californiano ha dimostrato che chi è sottoposto ad uno stato di stress psicologico continuato ha una riduzione precoce dell’enzima DNA-telomerasi, il che si traduce in un invecchiamento prematuro con una riduzione della vita che della sua qualità: si diventa più soggetti alle malattie perché il sistema immunitario funziona male; ma anche l’aspetto fisico ne risentirà e l’individuo apparirà più vecchio e spento di quanto potrebbe essere in realtà.

Dunque è chiaro: evitare lo stress, come un nemico della vita e della giovinezza. Sul come farlo… be’, questo è un altro discorso, forse qualche pillola in più di “menefrego”? Fate voi.

Saverio Schirò

Fonte:  Psicologia Contemporanea- Giunti editore – 201, 2007
           Telomeri e stabilità dei cromosomi in Treccani.it – Enciclopedia della Scienza e della Tecnica

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.