Il massaggio, la più antica forma di Fisioterapia

0
382

massaggio1Il massaggio (dal greco massein che significa “impastare”, “modellare”) è la più antica forma di terapia fisica, utilizzata da differenti civiltà, per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura per allontanare la fatica. Oggi trova ampio spazio nella fisioterapia, della medicina alternativa e nei trattamenti estetici. Di trattamenti  ne esistono diversi tipi, con differenti finalità: distensivi, muscolari, sportivi, antidolore, drenanti, anticellulite. Un  massaggio deve avere una durata minima di 10 minuti. Con massoterapia si intende l’insieme di cure realizzato facendo massaggi a varie parti del corpo.Tra i vari tipi di massaggio esistono. Lo sfioramento, ossia far scivolare il palmo o il polpastrello sulla pelle; si attiva il ritorno venoso al cuore. La percussione, una sequenza di colpi dati con il palmo o con il pugno chiuso;ha un effetto stimolante e tonificante. La vibrazione, ossia una pressione unita ad un movimento oscillatorio; ha  un effetto stimolante L’impastamento, ovvero il sollevamento della pelle eseguito con un pizzicamento e una torsione;La frizione, che consiste in una pressione da associare a movimenti circolari o diversi; La pressione, consiste nel  comprimere con il palmo la pelle eseguendo un movimento continuo e dolce;  è utile per eliminare contratture muscolari (crampi). E’ preferibile usare oli o creme appositi per facilitare lo scorrere delle mani sul corpo.

www.riability.it 

Immagine riability

CONDIVIDI
Guest
IMPORTANTE!: I contenuti dell'articolo hanno uno scopo esclusivamente informativo e non sostituiscono in alcun modo l’intervento o l’opinione del medico o la sua diagnosi in relazione a casi concreti. Conseguentemente si consiglia in ogni caso di contattare il medico di fiducia.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Scrivi il tuo nome